• Da sei anni, Dell è al fianco di TGen nei luoghi di degenza dei pazienti oncologici pediatrici. La chiave dei trattamenti per queste patologie risiede nell'elevato numero di data point che costituisce il genoma umano. Dell Technologies ha investito oltre 30 milioni di dollari in finanziamenti, tecnologie e competenze per aiutare TGen nella ricerca dei trattamenti più adeguati.

         

        In possesso dei giusti dati, i medici di TGen possono prescrivere trattamenti appropriati, evitando ai piccoli pazienti l'assunzione di elevate quantità di farmaci inefficaci ed effetti collaterali gravi. Il nostro High Performance Computing fornisce i dati necessari in tempi estremamente rapidi, permettendo ai medici di TGen di prendere importanti decisioni sui trattamenti nel giro di ore e non di settimane.

         

        Non è un vantaggio solo per i pazienti, ma un enorme sollievo per le famiglie, che hanno modo di comprendere la natura del problema, nella consapevolezza che i loro figli ricevono il miglior trattamento possibile fin dal primo giorno.

    •  

      Storie di speranza

      Avere un figlio con un problema di salute stravolge completamente la vita di un genitore. E quando la patologia è troppo rara per essere diagnosticata come una malattia specifica, ha inizio una lunga e sofferta ricerca di risposte.

       

      La ricerca della famiglia Rankin è iniziata nel 2005, quando i genitori del piccolo Beorn si sono resi conto della sua incapacità di seguire gli oggetti con lo sguardo. Il bambino ha poi iniziato ad avere gravi attacchi epilettici. Dopo un decennio di test medici e preoccupazioni, i Rankin non erano ancora riusciti a comprendere cosa avesse in serbo il futuro per il loro piccolo. La loro ricerca di risposte li ha infine condotti al Translational Genomics Research Institute (TGen). I ricercatori dell'organizzazione hanno esaminato i dati genetici di Beorn con la piattaforma di analisi dei dati genomici di Dell

       

      e diagnosticato una rara mutazione del gene DNM1. Sebbene non esista una cura, la determinazione di una diagnosi è un importante passo avanti a lungo auspicato.

      Scopri la storia di Beorn
      Scopri la storia di Beorn
    • Maggiore progresso verso il raggiungimento di nuovi trattamenti rivoluzionari

      Nell'anno fiscale 2016 il supporto di Dell ha consentito a TGen e Beat Childhood Cancer di lanciare il primo trattamento sperimentale di medicina di precisione approvato dalla Food and Drug Administration (FDA), che combina una terapia iniziale basata sul profilo molecolare alla chemioterapia standard, già dal momento della diagnosi del cancro infantile.

       

      Si tratta di un approccio innovativo, poiché le terapie basate sul profilo molecolare sono solitamente applicate solo dopo aver verificato la resistenza del tumore dei pazienti a terapie più tradizionali. Ciò consente di risparmiare tempo e di evitare ai pazienti gli effetti nocivi di farmaci inefficaci.

       

      TGen e il suo partner City of Hope stanno conducendo ricerche pionieristiche anche in altri ambiti. Hanno sviluppato nuovi metodi innovativi per isolare più tipologie di cancro, morbo di Alzheimer e altre patologie neurologiche, nonché malattie infantili rare. Nonostante i loro successi, questo è solo l'inizio. Siamo ansiosi di scoprire quali saranno gli ulteriori passi avanti promossi dalla nostra tecnologia e collaborazione e dai nostri finanziamenti.

    •  

      Assistenza alla persona: a sostegno della rivoluzione sanitaria in India

      Mettiamo la nostra tecnologia al servizio degli operatori sanitari nelle aree rurali dell'India. Scopri come

      Ulteriori informazioni