• Oltre alle iniziative che attuiamo nelle nostre strutture, lavoriamo per sviluppare una supply chain resiliente che riduca al minimo il nostro impatto negativo sull'ambiente e attenui i rischi. Ci impegniamo a preservare le risorse e a controllare qualsiasi spreco causato dalle nostre operazioni.

      Abbiamo creato uno strumento di assessment dei rischi ambientali per aiutare a gestire in modo proattivo i processi dei nostri fornitori a elevato impatto sull'ambiente. La valutazione identifica i rischi prendendo in considerazione fattori quali la posizione, la pianificazione urbanistica e i sistemi di prevenzione dell'inquinamento in uso.

      Queste informazioni ci permettono di affrontare eventuali problemi, preparare piani d'azione correttivi e attuare iniziative per ridurre l'impatto ambientale causato dalla nostra supply chain.


    •  

      Ridurre le emissioni di gas serra

      I cambiamenti climatici hanno un forte impatto negativo sul nostro pianeta. Tuttavia, gestire in modo efficace l'emissione di gas serra non giova solo all'ambiente. Collaboriamo con i nostri fornitori per assisterli nell'identificare le aree di miglioramento in termini di efficienza energetica (in base a report pubblici e obiettivi di riduzione), a vantaggio sia del clima che dei loro risultati aziendali. Inoltre, collaborando con i principali partner logistici abbiamo ridotto le emissioni di gas serra dalle attività di logistica upstream, arrivando a 754.205 MT CO2e (giugno 2018 - maggio 2019). Comunichiamo annualmente i dati sulle nostre emissioni a CDP e ci aspettiamo che i nostri fornitori e corrieri facciano altrettanto tramite il programma Supply Chain Climate Program di CDP.

      Per ulteriori informazioni, leggi la nostra opinione sulle normative per contrastare i cambiamenti climatici.


    •  

      Gestire i rischi idrici

      Secondo il Forum economico mondiale, le crisi idriche rappresentano uno dei cinque principali rischi dei prossimi 10 anni. I problemi idrici possono avere effetti devastanti sul commercio, sulle comunità e sull'ecosistema. Sebbene il nostro consumo di acqua sia piuttosto contenuto rispetto ad altri processi di produzione, siamo consapevoli che ognuno di noi debba dare il proprio contributo per una gestione responsabile dell'acqua. Dell fornisce regolarmente report nell'ambito del programma CDP relativo alla gestione dell'acqua e chiede ai propri fornitori di fare lo stesso.

      Dell Technologies ha introdotto innovazioni quali i sistemi di raccolta dell'acqua piovana e a ciclo chiuso nelle proprie strutture e collabora con i fornitori per far fronte ai rischi idrici in specifiche aree geografiche. Chiediamo agli stabilimenti dei nostri fornitori in aree interessate da stress idrico o con processi a elevato consumo di acqua di fornire un piano quinquennale di attenuazione dei rischi correlati entro il 2020, al fine di promuovere una gestione responsabile dell'acqua.


    •  

      Responsabilità e ritiro da parte dei produttori

      In qualità di produttori globali di prodotti informatici, cittadini locali delle diverse comunità in cui operiamo e garanti del pianeta che condividiamo, in Dell abbiamo la responsabilità di ritirare le apparecchiature elettroniche usate e di riciclarle adeguatamente. Riciclando i prodotti in modo responsabile, contribuiamo a tutelare la salute delle persone e del pianeta. I clienti Dell usufruiscono di diverse e comode opzioni di riciclo per disfarsi delle loro apparecchiature tecnologiche che hanno raggiunto l'EOL in modo sicuro e ridurre, così, il loro impatto ambientale.

      Alla restituzione del prodotto mediante una delle nostre opzioni di riciclo, i partner provano innanzitutto e massimizzare le opportunità di riutilizzo. Queste includono, oltre alla purificazione dei dati, anche la rilavorazione, il ricondizionamento, la riparazione o il riutilizzo di prodotti interi o di singoli componenti. I pezzi che non soddisfano gli standard minimi sono riciclati in modo responsabile. I nostri partner, quindi, tengono traccia, con la dovuta documentazione, di tutte le apparecchiature elettroniche ricondizionate o giunte all'EOL.

      Tutti i partner addetti al riciclo sono tenuti contrattualmente a seguire rigidi standard sociali e ambientali. Così come altri fornitori, sono sottoposti ad accurate procedure di onboarding e soggetti a regolari business review delle loro pratiche.

       
    •  

      Approvvigionamento responsabile

      Scopri come Dell Technologies svolge un ruolo all'avanguardia nell'approvvigionamento di materiali provenienti da fonti altamente etiche, prive di conflitti e sostenibili.

    •  

      Diversità dei fornitori

      In Dell Technologies collaboriamo con fornitori diversificati, inclusivi e allo stesso tempo valorizzati, rispettati e apprezzati.