• Responsabilità

    Integrità, pratiche di business responsabili ed elevati standard etici sono ciò che ci aspettiamo dai partner della nostra supply chain.

     

    Scopri come applichiamo questi valori, identifichiamo i rischi e promuoviamo il cambiamento.

    Responsabilità

    Integrità, pratiche di business responsabili ed elevati standard etici sono ciò che ci aspettiamo dai partner della nostra supply chain.

     

    Scopri come applichiamo questi valori, identifichiamo i rischi e promuoviamo il cambiamento.

    •  

      Collaborazione nel settore per affrontare le sfide comuni

      La Responsible Business Alliance (RBA) è un'organizzazione no-profit con un obiettivo comune: utilizzare standard e strumenti condivisi per promuovere la responsabilità sociale, etica e ambientale nella supply chain globale delle apparecchiature elettroniche. In qualità di membro dell'RBA, insieme ad altre aziende leader nel settore dell'elettronica, ci impegniamo a seguire gli standard di business responsabili del Codice di condotta RBA. Questo impegno fa parte del Codice di condotta e dei Principi per i fornitori di Dell. Il Codice di condotta RBA è in linea con framework riconosciuti a livello internazionale, come la Dichiarazione universale dei diritti umani e gli standard ILO.

       

      Chiediamo ai nostri fornitori di attenersi al Codice di condotta RBA e ai nostri Principi per i fornitori come condizione fondamentale della collaborazione commerciale con Dell.


    •  

      Identificazione dei rischi

      Ogni anno Dell valuta il rischio dei fornitori e sviluppa un piano di audit annuale per le loro strutture. Durante questa procedura di assessment dei rischi, valutiamo tutti i fornitori di materiali diretti in base a fattori quali la posizione geografica, la relazione di business, i processi di produzione, le prestazioni SER e i report pubblici.

      Durante la procedura di onboarding, i nuovi fornitori vengono sottoposti a un assessment dei rischi e, a seconda del livello di rischio assegnato, devono eseguire un audit basato sul Codice di condotta RBA. Per collaborare con Dell e mantenere il nostro impegno verso una solida responsabilità sociale e ambientale all'interno della supply chain, tali fornitori devono sottoporsi alle stesse procedure con piani di azioni correttive e audit a cui sottoponiamo i fornitori esistenti.


    •  

      Consolidamento dei valori: audit e piani d'azione correttivi

      Gli audit possono evidenziare risultati non soddisfacenti: il segreto è garantire l'esito positivo dei successivi.

      In caso vengano riscontrati problemi in seguito a un audit o una survey, chiediamo ai nostri fornitori di sviluppare un piano d'azione correttivo e una root-cause analysis per risolverli. Collaboriamo con loro per supportarli lungo il percorso.


      Oltre agli audit a cui sono sottoposti i fornitori dei diversi livelli della nostra supply chain, abbiamo anche iniziato a fornire assistenza ai nostri fornitori di primo livello con il monitoraggio di parti della loro stessa supply chain non ancora coperte da audit da parte di Dell. Riteniamo che sviluppare capacità di gestione SER di livello secondario sia una priorità in grado di consolidare l'intero settore dell'elettronica.


    • Sviluppo di competenze

      Offriamo un'ampia varietà di corsi di formazione online e di persona per aiutare i fornitori e i loro dipendenti a comprendere i nostri standard in ambito di responsabilità sociale e ambientale e promuovere al contempo cambiamenti significativi.

      Forniamo inoltre accesso alla RBA e-Learning Academy e offriamo formazione mobile sui problemi relativi a sicurezza, salute e ambiente (SSA). Organizziamo corsi di orientamento, webinar, sessioni di networking e formazione con istruttore per professionisti in ambito di diritti umani e SSA per i fornitori.

    • Responsabilità

      Il team addetto alla sostenibilità della supply chain di Dell collabora a stretto contatto con i team di approvvigionamento per monitorare le prestazioni sociali e ambientali. Le business review trimestrali dei fornitori prevedono discussioni sul progresso sociale e ambientale registrato per garantire che il loro livello di sostenibilità rispecchi quella di Dell Technologies.  I fornitori che non intraprendono iniziative di miglioramento appropriate in seguito a risultati di audit sociali e ambientali non soddisfacenti rischiano di essere sollevati dal loro incarico di collaborazione con Dell.


    • Trasparenza